bailetto_venezia

Bauletto Venezia: paradiso ritrovato

€ 50,00

Autori: AA.VV.
Immagini: 11 litografie
Formato: 20x30 cm
Tiratura limitata: 100pz

Bauletto in cartonato, velina di finitura.

Co-Edizione italiano-Russo
ISBN 978-88-95516-21-9

 
 
 

Il Bauletto, presentato da Vittorio Strada, contiene le opere di undici scrittori contemporanei russi accompagnate dalle litografie dell'artista Katia Margolis.

 

Scrittori: Jurij Kublanovskij, Aleksandr Kušner, Elena Ušakova, Aleksej Purin, Bakhyt Kenjeev, Viktor Kulle, Boris Khersonskij, Evgenij Rejn, Anatolij Najman, Olga Sedakova, Lev Loseff

 

Vittorio Strada è nato a Milano nel 1929.

Storico e studioso di letteratura russa, slavita. Dal 1970 per vent'anni è stato titolare della cattedra di Lingua e Letteratura russa all'Università Ca' Foscari di Venezia. Ha curato edizioni degli scrittori russi per le maggiori case editrici italiane. Dal 1992 al 1996 è stato nominato Direttore dell'Istituto di Cultura a Mosca. Autore di molti libri, articoli e saggi sulla letteratura, sulla filosofia e sulla politica. Vive a Venezia.

 

Katia (Ekaterina) Margolis è nata a Mosca nel 1973.

Si è laureata il linguistica all’Università Statale degli Studi Umanistici di Russia (RGGU) di Mosca, per poi fare degli stages come borsista del Ministero in Italia (Università degli Studi di Padova) e come borsista del Governo Australiano all’Università di Melbourne. E’ artista, grafica, illustratrice, designer, saggista e traduttrice. E’ pittrice e autrice delle installazioni multimediali. Fa parte del Consiglio Europeo dell’Arte ed espone in Italia, Russia e negli Stati Uniti. Ha curato varie edizioni, pubblicato saggi e articoli sulla letteratura e cultura, traduzioni di poesia e prosa. Si occupa di arteterapia ed è curatrice delle mostre delle opere di bambini con malattie oncologiche. Insegna alla Scuola Internazionale di Grafica. Vive e lavora a Venezia e a Mosca.

Compila il modulo di seguito per richiedere un preventivo
( * )
( * )
Si No
( * )


Captcha
( * )

In relazione agli articoli 23 e 24 del D.Lgs. n. 196/2003 e al GDPR n. 2016/679


al trattamento dei miei dati personali qualificati come sensibili per le finalità di cui alla predette informative.